Dieci regole per sopravvivere a Ruzzle

Ruzzle impazza sui vostri dispositivi? Passate ore a collegare vocali e consonanti alla ricerca della parola giusta per vincere il round con il vostro sfidante? Quando dormite sognate di trovare la parola magica, quella da diecimila punti? Forse è il caso che vi fermiate un secondo e leggiate questo breve post.

Ruzzle

Ecco le dieci regole per continuare a divertirsi giocando a Ruzzle senza diventare sociopatici:

  1. Evitate di giocare mentre state camminando, cucinando o facendo qualsiasi altra attività che possa farti rimanere offeso se non fatta con la giusta attenzione;
  2. Ricordatevi sempre che è un gioco e non ha senso prendersela troppo se perdete o esaltarsi se vincete. Ogni insulto al vostro avversario in chat è un insulto che fate a voi stessi nella realtà;
  3. Accettate la sfida quando avete sei minuti liberi, non c’è niente di più fastidioso di una partita che dura 10 ore;
  4. Anche se avete gli ormoni a mille sappiate che Ruzzle non è il posto più adatto per rimorchiare, evitate per favore, evitate;
  5. Non pensate di diventare più intelligenti giocando, al massimo tornerete in possesso di un vocabolo che conoscevate e che non si usa più da parecchi anni;
  6. Le fantastiche paroline da tre lettere tipo “iri”, “ari”, “eri”, “ori” sono sicuramente valide ma non sono lo strumento fondamentale per vincere;
  7. Muovete vorticosamente il dito senza leggere le caselle cercando di fare più punti possibili tanto molte parole che il gioco accetta non sono vere? Forse è il caso che vi prendiate una pausa;
  8. Se sei tra amici o con il tuo ragazzo/a o se sei al lavoro e continui a giocare ti consiglio vivamente di smettere perché stai diventando compulsivo;
  9. Sfidare i propri contatti Facebook o i propri followers di Twitter abbassa di un altro gradino il livello della propria privacy;
  10. Hai letto questo post e non hai capito a cosa si riferisce? Meglio!

Me – li – lo – gli – mio – mogli – io – mo – mi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...